L'ideazione nel Design Thinking

Ideation is a creative process in which designers brainstorm ideas in groups (e.g., brainstorming, worst possible idea). In the Design Thinking process, it is the third step. In a supported, judgment-free setting, participants assemble with open minds to generate as many ideas as they can to answer a problem statement.

Ottenere la prospettiva necessaria per sviluppare soluzioni di design è difficile. Per condurre delle buone sessioni di ideazione è necessario disporre di una postazione dedicata che consenta di cercare e vedere ogni prospettiva. Tuttavia, il team deve prima identificare il problema appropriato da trattare. Dopo "Empathize" (acquisizione di informazioni sull'utente tramite ricerca/osservazione) e "Define" (identificazione di collegamenti/modelli all'interno di tali informazioni per produrre una dichiarazione di problema o un punto di vista significativo e fattibile), l'ideazione, o "Ideate", è la terza fase del processo di Design Thinking.  

Sono disponibili centinaia di tecniche di ideazione per aiutarti nelle tue sessioni di brainstorming. Sei alla ricerca di un metodo di ideazione che unisca la tua mente conscia e inconscia, che unisca il razionale e il creativo. Deve rappresentare la personalità, i requisiti e l'esperienza del tuo team in materia di ideazione, nonché il tipo di idee che deve sviluppare. Tra i più importanti ci sono:  

  • Brainstorming - Si creano buone idee basandosi sulle idee folli degli altri.  

  • Il Brain Dumping è simile al brainstorming, ma viene fatto su base individuale.  

  • Brainwriting - Simile al brainstorming, ma invece di discutere le idee, tutti le scrivono e le condividono perché gli altri possano contribuire.  

  • Brainwalking - simile al brainstorming, con la differenza che i partecipanti si muovono nella stanza, contribuendo alle idee degli altri.  

  • Peggior Idea Possibile - Si utilizza un metodo di brainstorming inverso, incoraggiando le persone più riservate a sviluppare idee scadenti, generando al contempo discussioni utili.  

  • Rovesciare le ipotesi - Metti in discussione le opinioni di lunga data sulle situazioni, offrendo nuove prospettive.  

  • Mappatura mentale - Questo approccio grafico viene utilizzato per mettere in relazione i pensieri con le caratteristiche primarie e secondarie delle situazioni.  

  • Sketching/Sketchstorming - Si comunicano idee/potenziali soluzioni e si esplora l'area di progettazione utilizzando schizzi/diagrammi approssimativi.  

  • Storyboarding - Si crea un racconto visivo su un problema, un progetto o una soluzione per dimostrare le dinamiche di una situazione.  

  • Scamper - Per trovare le risposte, utilizza verbi d'azione come "sostituire", "combinare", "adattare", "modificare", "utilizzare diversamente", "eliminare" e "invertire".  

  • Bodystorming - Per scoprire le soluzioni, si ricorre al gioco di ruolo in scenari/fasi del percorso del cliente.  

  • Analogie - Si usano le analogie per spiegare meglio i propri pensieri.  

  • Provocazione - Utilizza un'intensa strategia di pensiero laterale per mettere in discussione ipotesi consolidate ed esplorare nuove possibilità.  

  • Movimento - Utilizza una strategia del tipo "e se?" per superare gli ostacoli dell'ideazione e identificare temi/tendenze/attributi che portano a soluzioni affidabili.  

  • Cheat Storm - Come stimolo, si utilizza materiale già creato.  

  • Crowdstorming - Per ottenere soluzioni significative, il pubblico di riferimento deve produrre e convalidare le idee attraverso il feedback (ad esempio, i social media).  

  • Pausa creativa - Si prende una pausa creativa per allontanarsi dai potenziali ostacoli. 

Newsletter-ul Startarium. Citește sinteza lunară direct pe e-mail