Come presentare il progetto

È il momento di presentare il tuo Creative Project Canvas! In questo articolo imparerai alcune strategie e passi su come spiegare agli altri il valore che intendi creare attraverso i tuoi progetti.

Partendo dal Creative Project Canvas come strumento chiave di auto-riflessione imprenditoriale, è ora il momento di presentare, e quindi proporre, il tuo progetto o la tua idea al tuo cliente/audience. L'efficacia della presentazione del progetto e/o dell'idea contribuirà in modo determinante al suo successo, aggiungendo possibilità concrete di vendita, di successo e di gratificazione professionale.  

Prima di farlo, inizia a disegnare la tua mappa mentale personale per visualizzare la struttura e tutti i dettagli rilevanti del tuo progetto e liberare la tua creatività e il tuo potenziale in modo sano e produttivo.  

La mappatura mentale è uno dei modi migliori per catturare i tuoi pensieri e dar loro vita in forma visiva. Che tu sia alle prime armi con le mappe mentali o meno, ecco tutto quello che c'è da sapere su questa tecnica.  

È uno strumento grafico che può incorporare parole, immagini, numeri e colori: la creazione e la revisione del progetto diventano più memorabili e piacevoli.  

Le mappe mentali collegano e raggruppano i concetti attraverso associazioni spontanee. Questo aiuta a generare più idee, a trovare un significato più profondo nella tua idea di progetto e a spingerti ad aggiungere ulteriori informazioni o a trovare ciò che ti manca.  

Una mappa mentale può fornire una visione d'insieme dell'idea del progetto, pur contenendo una grande quantità di informazioni. È anche un modo molto intuitivo di organizzare i pensieri, poiché le mappe mentali imitano il modo in cui il nostro cervello pensa, facendo rimbalzare le idee l'una sull'altra, piuttosto che pensare in modo lineare.  

Con questa tecnica è possibile generare idee molto rapidamente ed essere incoraggiati a esplorare diversi percorsi creativi. Se utilizzi la tecnica della mappatura mentale, sarai  in grado di superare le apprensioni iniziali e di apportare la necessaria chiarezza nel corso del processo. È un modo ideale per creare una presentazione di grande effetto.  

Questo approccio rende più facile per i tuoi clienti/audience e/o investitori capire il tuo piano, il tuo scopo e come sei arrivato alle tue conclusioni. 

  1. Parti dal CENTRO di una pagina bianca. Perché? Perché il centro dà al cervello la libertà di espandersi in tutte le direzioni e di esprimersi in modo più libero e naturale.  

  1. Utilizza un'immagine o una foto per l'idea centrale. Perché? Perché un'immagine vale più di mille parole e aiuta a usare l'immaginazione. Un'immagine centrale è più interessante, mantiene l'attenzione, aiuta a concentrarsi e stimola il cervello!  

  1. Utilizza i COLORI in ogni parte. Perché? Perché i colori sono eccitanti per il cervello quanto le immagini. I colori aggiungono vivacità e vita alla tua Mind Map, danno un'enorme energia al tuo pensiero creativo e sono divertenti!  

  1. Collega i tuoi Rami principali all'immagine centrale e i tuoi Rami di secondo e terzo livello al primo e al secondo livello, ecc. Perché? Perché il cervello lavora per associazione. Gli piace collegare due (o tre, o quattro) cose insieme. Se colleghi i rami, capirai e ricorderai molto più facilmente.  

  1. Fai in modo che i rami siano CURVI piuttosto che dritti. Perché? Perché avere solo linee rette è noioso per il cervello.  

  1. Utilizza UNA PAROLA CHIAVE PER LINEA. Perché? Perché le singole parole chiave conferiscono alla tua Mind Map maggiore potenza e flessibilità.  

  1. Utilizza sempre le IMMAGINI. Perché? Perché ogni immagine, come l'immagine centrale, vale più di mille parole. 

Linee guida per le Mind Map 

Disegna la tua Mind Map! 

Newsletter-ul Startarium. Citește sinteza lunară direct pe e-mail